CPC facebook cosa significa e come ottimizzarlo

cpc facebook

Cpc Facebook Ads Fare pubblicità con è un opportunità per migliorare il proprio business. Scopri quanto costa e come ottimizzare le tue campagne.

Stai iniziando le tue prime campagne di marketing sullo strumento di Facebook ADS e ti sei imbattuto in scritte a te poco conosciute ?

Spesso quando si è all inizio di un percorso ci sono tanti pulsanti da scoprire, tabelle, grafici e layout che inizialmente possono sembrare montagne da scalare.

Oggi ti spiego passo passo tutto quello che c’è da sapere sul cpc di facebook ovvero cosa significa, quanto costa e come ottimizzarlo. Sei pronto ? Partiamo

CPC facebook cosa significa ?

cpc facebook anzitutto cosa vuol dire ? cpc è l’ acronimo di cost per click ovvero quanto budget dovrò utilizzare per l’ acquisizione di un cliente che clicchi sul link da me scelto

ma non è l’ unico…

infatti si parla anche di cpm, ocpm e ctr

Il cpm si definisce come il costo di acquisizione per 1000 impression in base al target di pubblico selezionato

Invece la sigla ocpm sta per il costo di acquisizione per 1000 impression ottimizzato, ovvero la resa massima al minor costo

Infine il ctr sta per Click-through Rate  letteralmente in italiano è la percentuale di click ovvero è un rapporto che si ottiene tra il numero di click ricevuti sul numero di visualizzazioni ricevute

Ovviamente più sarà alta la percentuale e più sarà efficace la campagna realizzata.

Quanto costa fare pubblicità su facebook ? Quanto conviene fare una campagna marketing CPC ?

Partiamo dai costi, a volte le cose più semplici sembrano così inarrivabili mentre non è così, infatti sai già se hai già fatto qualche campagna che il costo lo decidi tu.

i costi per le campagne di Facebook ads possono essere decisi con 2 metodi :

  1. Budget totale
  2. Budget giornaliero

Il budget totale sarà la spesa massima che andrai a spendere su un arco di tempo scelto da te, mentre il budget giornaliero sarà la spesa che imposti quotidianamente per i tuoi annunci.

Premetto che tra i due metodi non ce n’è uno giusto o sbagliato, piuttosto va valutato in base agli obiettivi della tua azienda quale strategia sia più adatta a te

Se sei all inizio piuttosto crea più annunci per non sbagliare con un tetto massimo di spesa oppure rivolgiti a professionisti che sanno cosa e dove mettere mano.

Come ottimizzare il cpc di una campagna facebook ads

Prima abbiamo parlato di ocpm ( costo per mille impression ottimizzato) e ctr ( percentuale di rendimento tra visualizzazioni e click sull annuncio )

Per ottimizzare i risultati hai bisogno di numeri alla mano e avere obiettivi ben chiari. Gli obiettivi di una campagna si impostano all’inizio della campagna stessa.

Se hai tralasciato o dato poca importanza a questo, ti consiglio di tornare indietro e riflettere su cosa vuoi raggiungere, in quanto tempo e soprattutto che azioni vuoi che facciano i tuoi potenziali clienti

Vuoi raccogliere una lista di contatti per poi fare azioni di remarketing ? Vuoi che cicchino sul tasto “richiedi preventivo” oppure “contattaci qui” ?

Ogni azione è una conversione da monitorare e ottimizzare. Tornando all’ ottimizzazione il metodo migliore per massimizzare le tue campagne e quindi avere il costo per click più basso è fare degli A/B test

Cosa sono gli a/b test ? Come si fanno ?

Creare un A/B test è suddividere la tua campagna in gruppi di annunci che si differenziano per un solo elemento per volta

Mi spiego meglio, ipotizziamo che hai un centro benessere e stai facendo una campagna promozionale sulla acquisto di un trattamento al 30% di sconto

La prima cosa da analizzare è il testo, quindi crea 2 campagne identiche tranne che per il testo e vedi cosa attira di più

La seconda cosa è l’ immagine, quindi crea 2 campagne identiche, con il testo che ha raccolto più consenti e due immagini che potrebbero essere idonee al raggiungimento del tuo obiettivo.

ab test facebook immagini

Infine, il terzo parametro da considerare è il titolo, crea 2 o più titoli accattivanti con l’ immagine e il testo che hanno riscosso maggiore successo

ab test facebook testo modifica

Così dopo due o tre settimane in base al budget utilizzato e ai dati in tuo possesso avrai il cpc corretto e ottimizzato per le tue campagne.

Conclusione sulla guida relativa ai cpc facebook

Eccoci arrivati alla conclusione sulla guida per imparare a migliorare i cpc in Facebook, ora sono sicuro che hai le idee più chiare. 

 

Se hai domande o vuoi qualche suggerimento, richiedi ora una consulenza gratuita di 45 minuti.

 

 

A presto

Daniele

Rimani informato

Se ti interessa sapere come installare il migliore plugin di page builder guarda un altro tutorial 

    Lascia un commento