Landing Page Esempi

Landing Page Esempi costruire una landing page efficace con call to action

Landing Page efficace con esempi illustrati e suggerimenti per convertire il traffico dei visitatori. Scopri la guida completa su come creare lead e vendite.

Indice : cosa troverai in questa guida 

Cosa è una landing Page ?

Una landing page, nel web marketing, è una pagina web strutturata che il visitatore ha partecipato dopo aver cliccato su un link o una pubblicità

Questa pagina √® sviluppata appositamente per trattare argomenti specifici: mostra i contenuti che sono un’estensione del link o della pubblicit√† ed √® ottimizzata per una specifica parola chiave, o frase, per “attrarre” i motori di ricerca.¬†

√ą l’elemento cardine di qualsiasi attivit√† del web marketing perch√© √® necessario trasformare gli utenti in clienti. ( Fonte Wiki¬†)Io aggiungerei che prima di diventare clienti sono visitatori non utenti.

Ti faccio ragionare su questo concetto, perché è proprio in questo passaggio che si puoi capire se la tua landing page è efficace o no 

Che differenza c’√® tra una landing page o un sito web ?

Una landing page a differenza di un sito internet ha, se ben fatta, una grafica minimalista, pochi concetti chiari e una call to action ben chiara che dovrà compiere il visitatore.

Un sito internet invece è come una mensola pieni di oggetti, che anche se ben curata e spolverata è realizzata per farti scoprire, attraverso la navigazione tutte le opportunità di servizi e prodotti che offre.

Un buona landing page invece è costruita e pensata per un solo obiettivo, ovvero Vendere !!

Non sono stato abbastanza chiaro ? Vediamo un esempio pratico di landing page e di sito internet, per fare questo test ho digitato su google “infissi in pvc” e nel primo risultato non a pagamento ho trovato il sito web blogbisacchi.it

blogbisacchi.it sito web

Come vedi la homepage di questo sito è stata creata in maniera pulita in termini di design e colori e presenta la tipica conformazione ovvero :

Un menu (1) per migliore la navigazione e la user experience del visitatore, gli articoli (2) nella parte centrale della pagina e infine la barra laterale (3) dove è stato inserito come primo link, un collegamento alla landing page di vendita del libro.

Se proviamo a cliccare sul link relativo al libro avremo questa visualizzazione :

Come noterai tu stesso, le uniche informazioni che si trovano su questa pagina sono state scritte ad hoc per vendere il libro, anche scorrendo pi√Ļ in giu la pagina non trovi pulsanti o link per uscire dalla pagina.

Tutte le indicazioni e i percorsi disegnati sono fatti per portarti al carrello e acquistare il libro, ora √® pi√Ļ chiara la differenza tra sito e landing page ?

Ma allora si può avere solo la landing page senza il sito web ? 

La risposta è NI ovvero nella maggior parte dei situazioni la landing page è considerata un implementazione del sito o per meglio dire un estensione che permette all imprenditore di richiamare i propri visitatori su un elemento specifico.

E’ significativo dire che ci sono Marketer o Agenzie Web che utilizzano esclusivamente le landing page, ad esempio per¬†chi deve creare un evento o una promozione a breve scadenza di un servizio o prodotto.

Come scrivere una landing page ? Copy Persuasivo

Ci tengo particolarmente a questo passaggio perché scrivere non è assolutamente scontato, ricorda che quando scrivi devi pensare di avere il tuo interlocutore davanti a te.

Se vuoi che l’attenzione del lettore rimanga alta, scrivi nella maniera pi√Ļ semplice possibile, devi assicurarti che qualsiasi lettore proveniente da qualsiasi cultura possa capirti.

Se fai un landing page super figa ma scritta in maniera incomprensibile, secondo te il visitatore schiaccerà lo stesso sul tasto compra ? 

Per rispondere in maniera esaustiva a questa domanda ci vorrebbe un articolo dedicato o meglio un libro che approfondisca le dinamiche umane legate alla psicologia dei comportamenti nel campo digitale.

Ad oggi tra le migliaia di corsi su pnl e comportamenti umani sul web, il migliore manuale sul panorama italiano √®¬†Scrivere per Vendere di Marco Lutzu, un ottima lettura soprattutto se sei all’inizio.

Come è suddivisa una landing page e quali elementi non possono mancare 

Ora che hai tutti gli strumenti per partire vediamo insieme cosa non può assolutamente mancare nella tua landing page in questo esempio

Gli elementi necessari per una landing page efficace sono:

  • Titolo
  • Un immagine o un video
  • Un form mail
  • Informazioni introduttive sul prodotto o servizio
  • Benefici¬†
  • Testimonianze
  • Una o pi√Ļ call to action

Il Titolo è assolutamente fondamentale perché deve essere in grado di attirare i visitatori e creare la curiosità per il bene o servizio proposto.

Un immagine o un video, si rende necessaria in quanto siamo in un era tecnologica dove non ha senso non ci sia piuttosto.
 
Un form mail è vitale, e può essere anche la tua call to action. La mail serve per recuperare un indirizzo con il quale in seguito comunicheremo altre offerte.
landing page infografica

Le informazioni introduttive servono per ampliare il desiderio delle persone verso il tuo prodotto o servizio, solo in seguito parlerai dei benefici derivanti dal servizio proposto.

Un altro elemento che non pu√≤ mancare, sono le testimonianze che rendono il tutto pi√Ļ giustificato e per le persone che stanno visitando la tua pagina √® una garanzia aggiuntiva a quanto detto sopra.

Infine la call to action, per call to action si intende l’azione che vogliamo far fare alla persona una volta atterrata sulla nostra pagina.

La call to action può essere la richiesta di un preventivo, la raccolta di contatti tramite mail, la chiamata verso i nostri uffici vendite o il fissare un appuntamento.

Consigli per una landing page efficace

Per una landing page di successo, richiedi una sola call to action, l’intento della pagina deve essere chiaro ad un bambino di 5 anni, infatti come vedevamo nell’esempio di prima sugli infissi, la landing page ha poche informazioni e chiare

Un esempio per un landing page ancora pi√Ļ efficace √® togliere il menu di navigazione sulla landing page affinch√© il visitatore sia ancora pi√Ļ vincolato

Non sei ancora sicuro di stare facendo bene ? Oppure ti manca qualche passaggio per creare fisicamente quello che hai in testa ? Non ti preoccupare richiedi ora una consulenza gratuita di 45 minuti qui sotto :

Conclusione sulla guida sulla landing page e i suoi esempi

Arriviamo alla conclusione dell’articolo relativo alla landing page esempi pratici, sono sicuro che dopo questa guida, ora ne sai di pi√Ļ e sei pronto a spaccare il mondo. Se ti √® piaciuto l’articolo, hai domande oppure anche consigli per migliorarlo e integrarlo non esitare a chiedere

Un abbraccio

Daniele

Rimani informato

Se ti interessa sapere quale è la differenza tra pagine e articoli , continua a leggere