Vedere le parole chiave di un sito : i miglior tool SEO 

Vedere le parole chiave di un sito i migliori tool seo per la keyword reasearch

Per vedere le parole chiave di un sito esistono centinaia di strumenti. Scopri la guida sui migliori tool gratuiti e facili da consultare.

Cosa sono le keyword ? Perché è importante vedere le parole chiave di un sito ?

Prima di immergerci a testa bassa sui tool vediamo cos’è una keyword o parola chiave, questa visione ci permette anche di rispondere al perché è importante vedere le parole chiave di un sito internet..

Le parole chiave sono le parole che gli accademici usano per rivelare la struttura interna del ragionamento di un autore (definizione Wikipedia).

Manco a farlo apposta, questo utilizzo è la best practice dei copywriter che utilizzano per scrivere ogni articolo e rispondere alle infinite domande che ogni giorno vengono cercate su Google. Non a caso al 99% dei casi si utilizza un solo titolo h1 nella stesura di un articolo.

Ma quali sono le domande che fanno le persone su Google e gli altri motori di ricerca ? Quali sono le parole chiave più cercate ? Vedere le parole chiave di un sito significa conoscere le domande in anticipo e capire quali termini le persone utilizzano.

Ad esempio quando cerchi un qualsiasi corso on line, utilizzi la frase ” CORSO EXCEL ONLINE CON CERTIFICAZIONE” oppure “CORSO EXCEL ONLINE CON ATTESTATO”. Capisci che avere queste informazioni prima della stesura dell’articolo ti permette di fare la tua strategia di marketing.

ps 

Ricorda più sarai specifico, utilizzando al meglio le parole chiave e più guadagnerai in termini di traffico al tuo sito, le persone vogliono risposte e soluzioni ai loro problemi.

Classifica dei migliori tool SEO

Vediamo ora la classifica dei migliori tool SEO gratuiti per iniziare la tua ricerca. In questa speciale classifica non ho appositamente inserito Google Analytics perché nonostante sia utile per vedere le parole chiave di un sito, va settato ad hoc e ciò merita un articolo a parte.

Se stai già utilizzando Analytics potresti esserti accorto che nella sezione “ricerche organiche per parole chiave” nel 99% o anche 100% dei risultati compare la scritta “not provided”..

Questo perché Google ha deciso qualche anno fa di eliminare queste informazioni per evitare che i consulenti SEO sovraffollassero le stesse parole chiave diminuendo così il valore dei contenuti. 

Per fortuna, ad oggi ci sono altri strumenti che possono darci informazioni utili per pianificare la nostra strategia SEO di keyword reasearch.

Google Keywordplanner : Ideale per cercare keyword

vedere le parole chiave di un sito gratis con google keywordplanner

Offerto gratuitamente da Google, il Keywordplanner consente di trovare tutte le parole chiave della tua nicchia di mercato , inserendo semplicemente un termine di ricerca o un sito di riferimento..

Una volta scelto il termine per te significativo avrai le parole correlate sullo stesso argomento cercate dagli utenti, divise per area geografica, linguaggio e periodo temporale.

A livello statistico offre a fianco di ogni parola, un range di volume di ricerca (da 100 a 1.000 ricerche mensili ), il coefficiente di difficoltà e competizione su quella parola / frase e il costo qualora volessi effettuare una campagna pubblicitaria.

Google Search Console : Ideale per individuare le keyword con cui vieni trovato

google search console per keyword

Il tool gratuito Google Search Console ti permette di conoscere tutti i dati relativi al proprio traffico, elemento fondamentale per creare contenuti sempre più in linea con il tuo pubblico.

 

Nello specifico dell’ argomento parole chiave nella SEO ti basterà andare sulla barra laterale alla sezione “rendimento” ed avere immediatamente un quadro generale del tuo traffico in entrata.

In questa sezione trovi in alto il grafico relativo ai click e alle impression che puoi settare in base al periodo temporale e in base al tipo di traffico, ovvero puoi vedere se le persone ti stanno trovando da Google, Google Immagini oppure Youtube

Nella parte sottostante al grafico, nella sezione “Query”, si trovano le keyword con il quale hai ricevuto click o impression.

Ubersuggest : Ottimo per capire i competitor con quali keyword

Terzo classificato Ubersuggest su questo portale è possibile realizzare qualsiasi ricerca sia su scala nazionale che internazionale..

Ha più sezioni totalmente gratuite che ti permettono un ampia panoramica di dati.

I dati rintracciabili vanno da: volume di ricerca per singola parola chiave, la difficoltà seo ovvero quanta competizione esiste attualmente per posizionarsi con questa parola chiave e tanto altro ancora.

Urbersuggest è un ottimo strumento SEO online perché permette di analizzare i competitor. Infatti potrai vedere le stime di mercato della concorrenza, il loro volume di ricerca on line e soprattutto vedere con quali parole chiavi sono meglio posizionati per affinare al meglio la tua strategia di marketing.

Answer the pubblic : parole chiave che rispondono al cosa come dove quando e ..

answerthepubblic tool gratuito seo per parole chiave

Tool genialata eccoci, sto parlando di Answerthepubblic il tool che ti permette di vedere come una parola chiave viene abbinata all’interno dell’intenzione di ricerca..

Infatti è possibile vedere qualsiasi parola chiave come viene inserita abbinando la parola come (vedi foto), chi, cosa, quando, perché.

Stesso concetto applicato anche con le preposizioni.

Sicuramente quando stai analizzando una nicchia di mercato, una delle cose più faticose è fare l’analisi, ma grazie a questo tool potrai individuare più in fretta i desideri e i dubbi dei tuoi potenziali clienti.

Semrush : Il tool SEO più potente e completo

semrush tool seo migliore e più completo

Ultimo ma non per ordine di importanza ti parlo di Semrush. Il tool attualmente più completo sul mercato, scelto da tutti i webmaster e agenzie web..

Ad oggi vanta l’utilizzo gratuito da parte di oltre 5 milioni di specialisti di marketing nel mondo.

Perché ? Semplicemente perché è il più completo, puoi davvero vedere tutto. 

Ad esempio una delle cose fondamentali per non perdere tempo a fare ricerche, puoi impostare i parametri una volta sola e seguirli affinché siano sempre consultabili e aggiornati in qualsiasi momento..

La versione gratuita ti permette di effettuare fino a 10 ricerche al giorno, quindi soprattutto se sei all’inizio questo tool può essere un ottimo alleato per partire alle grande.

Conclusione guida su come vedere le parole chiavi di un sito

Eccoci arrivati alla conclusione della guida su come vedere le parole chiavi di un sito, sono sicuro che ora non vedi l’ora di testare subito questi tools free per fare la tua analisi SEO.-

E tu che tool utilizzi ? Se hai qualche suggerimento per migliorare il blog o dei dubbi che ti vuoi togliere scrivimi nei commenti.

 

Un abbraccio

Daniele

Rimani informato

Se ti interessa saperne di più sull’analisi del posizionamento per un sito web, continua a leggere

Lascia un commento